COLORS OF CALIFORNIA

COLORS OF CALIFORNIA GUARDA AL FUTURO TRA GREEN E FUNNY CHIC.

Colors Of California crea una collezione capace di sorprendere e spaziare tra stili diversi e complementari, e scommette su una capsule eco-friendly. Con uno sguardo attento alla sostenibilità, il brand presenta una capsule collection di sneakers e infradito realizzate in poliestere riciclato proveniente da bottiglie in plastica.ccalifornia (2)

La suola è interamente realizzata in PET riciclato; le tomaie sono in eco-pelle scamosciata e in poliestere riciclato (65% di PET riciclato). Questo è per l’azienda il primo dei tanti passi per posizionarsi tra i brand più attenti alle conseguenze della produzione sull’ambiente, con l’obiettivo di migliorare anno dopo anno. Coniugando moda ed ecologia, nella collezione si può trovare la scarpa più adatta alle esigenze di ogni donna: stravaganti quanto basta, estrose all’occorrenza, basse o alte, sandali e sneakers. Non ci sono mezze misure per le scarpe dell’estate 2020, una più speciale dell’altra, combinate a una palette di colori arcobaleno, pronte a tuffarsi nelle vacanze estive. Applicazioni floreali in tessuto e glitter sono gli accessori protagonisti della stagione. Il brand ci trasporta in un mondo di colori fluo e atmosfere pop per le vie di una Los Angeles soleggiata, tra un party a bordo piscina e una passeggiata all’ombra delle palme di Beverly Hills. E’ proprio la California la musa ispiratrice della nuova collezione e l’atmosfera psichedelica e sportiva si respira tutta. Comode e belle, le proposte Colors Of California per la stagione calda promettono di piacere a tutti, dai millenials alla ricerca di un look più urban, ai trend setter amanti della vita mondana.

ELEVENTY

E’ l’Africa misteriosa e seducente, nelle sue geometrie etniche, nei bagliori e colori della savana, nelle sue contaminazioni culturali, il fil rouge della collezione Eleventy SS20, rivisitata in chiave moderna e raffinata per adattarsi alla vita quotidiana della donna di oggi. 

6_ELEVENTY W SS20 Look sofisticati e ricchi di calore, risultato di una profonda attenzione che si impegna nel rispettare i concetti di ecosostenibilità e di cura verso la natura, un tema oggi troppo importante per essere disatteso.  Le vestibilità morbide accarezzano la silhouette con tessuti leggerissimi e talvolta da quell’aspetto fluido che i materiali naturali sono capaci di regalare; sete satin leggerissime e vellutate scivolano su abiti lunghi fino ai piedi o arricchiscono preziose ed impalpabili bluse che danzano all’aria. Leggerezza è una delle parole chiave di questa collezione e sintetizza la caratteristica primaria che devono avere capi adatti a viaggiare in luoghi caldi e lontani, ma anche ideali per la stagione estiva in città. Pregiati lini e cotoni nelle tonalità candide e neutre dei bianchi e della sabbia contrastano armoniosamente i toni più accesi delle geometrie etniche verdi, arancio e marroni, per un’eleganza senza tempo che avvolge con la sua semplicità e stile una donna sicura di sé.
Anche per la maglieria i filati sono lavorati con punti ricercati e donano tridimensionalità grazie a lavorazioni a rete e maglie scaricate che trasmettono quella voglia di scoperta e di viaggio. In omogeneo contrasto, il classico tailleur diventa protagonista, ma rivisitato nelle giacche con fusciacca, per valorizzare il punto vita, da abbinare a pantaloni over; mentre per le giornale più calde estive le giacche smanicate sono da indossare su pantaloni corti alla caviglia.
La giacca rimane sempre il must have Eleventy, in monopetto e doppiopetto, con bottoni in metallo spazzolato oro che fanno risaltare i colori della terra, dei bruciati, dei bianchi e dei panna. Giacche multitasche dalle linee femminili garantiscono un tocco grintoso, raffinato e al tempo stesso pratico, adatto ad affrontare il viaggio. Leggerissimi pellami sfoderati e vellutati camosci, si prestano per adattarsi ad abiti, salopette e spolverini, ma anche bomber dall’animo più casual, rivisitato per diventare un capo d’abbigliamento chic proposto anche in prezioso nylon seta dall’aspetto traslucido. Completano la collezione gli accessori: sandali e sabot in pelle stampa animalier con tacco; sciarpe e parei in fantasie e colori ispirati alla natura; lunghe collane e bracciali dalle colorate perle in noce di cocco che arricchiscono i look con un’atmosfera esotica e vacanziera da vivere anche in città.

YAMAMAY

Yamamay inaugura la nuova decade riprendendo due dei capisaldi che da sempre contraddistinguono l’anima del brand: l’italianità e la sensualità. Le donne italiane sono per tutto il mondo icone assolute di bellezza e sensualità. Yamamay, in questa campagna, le racconta attraverso la super top model italiana Bianca Balti, facendo emergere una sensualità ironica, intelligente, intrigante. Una sensualità che parla da sola, senza prendersi troppo sul serio.image003
Protagonisti degli scatti in bianco e nero della prima parte della campagna sono gli articoli della collezione Basic; la seconda parte, a colori, è invece dedicata ai capi della collezione Primavera, un racconto fotografico firmato dal fotografo italiano Giampaolo Sgura che, attraverso le immagini, unisce le due anime delle collezioni Yamamay: il BASIC sinonimo di comfort e trasversalità e la collezione MODA, esplosione di sensualità.
Naturale ma magnetica, dolce ed elegante ma sexy allo stesso tempo, Bianca incarna perfettamente i valori di italianità e sensualità che Yamamay vuole comunicare attraverso le due campagne e i loro rispettivi claim: ‘Basically Sexy’ e ‘Say Sexy, Say Italy’ claim della collezione moda, sensuale per antonomasia.
Novità di stagione indossata da Bianca la tuta Sculpt, un prodotto funzionale, di forte tendenza, disegnato per modellare il corpo. Elasticizzato e altamente tecnico è il reggiseno Innergy, realizzato con l’innovativo tessuto Sensil® Innergy che conferisce tonicità ed elasticità muscolare grazie ad una tecnologia brevettata. Il reggiseno Innergy è pensato sia per le donne che necessitano comodità e benessere nella fase post-operatoria, sia per quelle che praticano attività fisica a qualsiasi livello. Tutta la collezione Sculpt è realizzata con il tessuto ‘Sensitive ® Sculpt’ della gamma di tessuti ‘Sensitive ® Fabrics’ brevetto esclusivo di Eurojersey, e ha ottenuto la certificazione LYCRA® BEAUTY, la specialità del marchio LYCRA® per lo shaping di ultima generazione.

DORIA

Doria 1905, sulle tracce di un nuovo itinerario nomade e avventuroso, ritrova la passione per il lungo viaggio di antica tradizione, il Grand Tour.  Percorre un’ideale rotta che parte dalla Terra d’Otranto e attraversa mari e pianure, alla ricerca di spazi nella natura e fotogrammi sospesi nel tempo. La forma è il movimento, la sostanza è la paglia in tutte le sue espressioni vitali: questo è il leit-motiv che accompagna ogni look e diventa la “meta” del viaggio.1. Caleb_low(1)

Partendo da Otranto, dove gli abissi generano la paglia più “cruda” della collezione, intreccio di fresca “Paglia di Mare” derivante dalle foglie della Posidonia Oceanica, solcando il Mediterraneo, si prosegue sulla rotta per i laghi Azeri, dove crescono selvatiche le leggerissime paglie naturali di Baku, per poi dirigersi verso la jungla cinese alla ricerca delle palme, le cui foglie intrecciate, plasmano i cappelli leggeri colore della sabbia, in Panama d’Oriente. Allargando gli orizzonti, si naviga l’oceano passando per il Giappone, terra di intrecci di carte preziose, fino a lambire l’Ecuador dove si incontra l’autentico Panama, intrecciato a mano con antico mestiere e passione. Il viaggio di ritorno attraversa l’Africa e tocca il Madagascar, la terra della Raffia, virando finalmente verso il Porto di partenza, come nella tradizione del Grand Tour di fine ‘700.
L’estate di Doria1905 ancora una volta afforza i codici del suo stile genderless vestendo gli esploratori del nuovo millennio, per i quali il viaggio diventa anche occasione mondana. La ricerca si spinge oltre il puro aspetto estetico e concentra l’attenzione verso materiali naturali, di terra o di mare. Una filosofia concettuale e stilistica, in linea con le attuali direzioni del mercato, che valorizza le lavorazioni artigianali in un armonioso equilibrio tra moda e tradizione, tra tendenze contemporanee e reminiscenze del passato.3. Hatton_low
In questa direzione dunque Lady Doria prende a prestito da Lui lo stile e lo interpreta con uno spirito garçonne. Fedora, coppole, Drop hats, tutti strizzano l’occhio alla versione unisex e giocano con le proporzioni delle ali, i materiali con tocchi di luce di polveri dorate, paillettes trasparenti che cangiano e illuminano il viso. Grandi ali semplici e ondeggianti con inaspettate decorazioni nella parte inferiore per stupire, ma con discrezione. La coppola in paglia da vero boy, spruzzata di riflessi ramati,  interpreta a pieno il mood un po’ scanzonato delle Doria girls!
La palette dei colori segue le cromie dei materiali naturali, li ruba alle terre, alle lande sconfinate, agli spazi infiniti, al fogliame e ai prati, ai frutti dai toni accesi, mentre i toni più freddi si ispirano agli specchi dei laghi e dei mari. Doria 1905 celebra il trionfo della Natura e della semplicità, creando un inconfondibile mood all’insegna dell’”easy-life”, per viaggiatori vagabondi dallo spirito libero. Le luci e i riflessi del mare accendono di luce i cappelli più glam ispirandosi alle squame iridescenti delle creature marine. Fusciacche leggere e intercambiabili arricchiscono cappelli morbidi di stile coloniale con accostamenti azzardati di reti e tessuti high-level, che regalano un easy touch ai cappelli più classici.
La stampa di stagione “Salento Grand Tour” è un incrocio di rotte, di onde e mandala marini che vestono le ali di finissime carte giapponesi. I cappelli nomadi sono trasformisti, si arrotolano, si piegano, per poi sparire in tasca o nelle speciali Doria-bags, interpretate per l’occasione in canvas di cotone color coriandolo accostato al cuoio naturale, oppure nei toni oceano, verde menta, negroamaro e latte. Due nuove Doria bags, ideali compagne di viaggio, completano la gamma: la shoulder-roll e la mini-bag, perfette per avere tutto con sé nel minimo spazio. Lo spirito libero è il mood di ogni pezzo della collezione, che accompagna anche i pezzi iconici della linea Toodoria, in cui foglie di raffia e seta si rincorrono, tra gli intrecci della paglia degli abissi mediterranei, nella secolare tradizione salentina del ricamo fatto a mano e nello spirito Handmade Passion di Doria1905.

TOSCA BLU

OVER THE RAINBOW ESTATE IN TECHNICOLOR PER LE BORSE TOSCA BLU

Sorride la collezione Tosca Blu SS 2020 all’insegna dell’ottimismo e della libertà, dove l’unico must è: COLORE! Le cromie più hot della stagione si indossano: accessori cheerful in cui il colore accende anche l’umore, oltre all’outfit, con pennellate di natura, sunset e joie de vivre.TS2018B81
GREEN MOOD Verde è molto più di un colore, è l’armonia con il respiro universale. Green è il futuro, mix creativo fra energia, tecnologia e natura. Negli accessori Tosca Blu la palette delle gemme sceglie le sfumature freschissime del pistacchio, della salvia, dello smeraldo e del neo mint, per borse a mano ladylike, morbide shopping bag o tracolline e zainetti spiritosi. All’appeal invitante dei colori ice-cream si affiancano stampe “optical garden”, applicazioni floreali sbocciano pelle su pelle, charms e dettagli molto femminili scelgono la via del batticuore.
MELLOW YELLOW E COCA COLA Sunset inspiration: quando tutto si fa intenso, anche la palette degli accessori predilige sfumature sature che accendono i pellami di tonalità terrose e calde, infuocate da un rosso quasi sfacciato. Sono giallo mellow e curcuma, arancio mango e rosso pieno, che sposa bianco e nero nelle stampe senza indecisioni. Capienti tracolle destrutturate convivono con borse a mano rigorosamente geometriche, lavorazioni matelassé si sposano con le grafiche, double bag micro/macro abbinano tinta unita e stampe, mentre applicazioni effetto pois e lucide shopping in vernice sdrammatizzano un’eleganza che non vuole prendersi troppo sul serio.
BABY PINK AND PURIST BLUE Una stagione da vivere a colori, vibranti non solo pastelli, da osare con personalità. La vie en rose è femminile nell’essenza, princessy fino al cuore: la collezione Tosca Blu si tinge di baby pink, fucsia, sweet lilac mentre un’artistica tavolozza azzurra dialoga con il blu elettrico: l’imperativo è colorful thinking. A interpretare queste nuance golose, borse ultra femminili come secchielli e ladylike, micro bag, stampe pennellate su piccoli capolavori, tracolle dalla patella smerlata, intrecci e dettagli dorati. Color fusion, ottimismo fashion… ed è subito estate.

YNOT? Japan Style

Fantasie zen e design minimal definiscono lo stile giapponese delle linee “Geisha” e “Pocket” di YNOT?, come un elogio alla semplicità e all’equilibrio. Se avete intenzione di intraprendere un viaggio verso il paese del Sol Levante o siete semplicemente delle fashioniste, nel vostro guardaroba non dovranno mancare squisiti tocchi ispirati alla moda nipponica.

20434f3a-f466-4ac9-94d9-065b8e0b819bRamage stilizzati con fiori di loto e di ciliegio, dominati dai volti seducenti delle Geishe, saranno gli elementi iconici ideali per realizzare un outfit che volge lo sguardo all’eleganza e alla raffinatezza della tradizione giapponese. In un equilibrio tra colori, fantasie e geometrie YNOT? porta nella stagione Spring/Summer 2020 il fascino dello stile orientale, riletto in chiave contemporanea.

YNOT?

Romantica, iconica e versatilie la collezione di YNOT? conquista la Primavera/Estate 2020. Come in ogni stagione, YNot? ci conduce in un viaggio straordinario, verso mete da sogno.

f495c6e0-4a66-4c01-876b-df92e9501a9a

La linea  Yes Bag, dedicata a donne sognatrici, ci proietta nei luoghi simbolo delle più belle capitali della cultura e della moda. A conquistare, anche per la prossima stagione, saranno le pittoresche fantasie che immortalano gli scorci più famosi delle città italiane e non, con le loro inconfondibili tinte acquarellate. Per la prossima stagione, la collezione di punta del marchio, viene affiancata dalla  POP, linea che esplora le principali città italiane e internazionali mettendo in risalto i loro punti nevralgici attraverso l’utilizzo di ricami a contrasto. Da New York e Parigi, arrivando fino a Cuba e San Francisco, è perfetta per chi vuole esprimere sé stesso in modo unico e distintivo.
Accanto alle linee più iconiche, YNOT? presenta anche diverse collezioni capaci di esprimere la propria personalità con stile e carattere. E mentre la raffinatezza e l’eleganza della tradizione orientale esplode sui modelli della linea  GEISHA, l’animo più grunge del brand trova massima espressione sulle borse e accessori della  NEW UNDERGROUND, caratterizzata da maxi lettering e da un’estetica graffiante e contemporanea. Come per ogni stagione, la collezione è un mezzo per esprimere la propria personalità e raccontare le proprie emozioni in completa libertà. Come dimenticare poi le linee BELLA, DAISY E MEGAN, in pelle morbida, dallo stile seducente e i modelli reversibili, come la MACRO FLOWER, che mirano invece a coniugare funzionalità e capienza, oltre che ad offrire alle clienti la possibilità di cambiare borsa (e look) grazie a pochi e semplici passaggi. Le linee  della collezione SS20 nascono infatti dalla volontà di fornire ad ogni donna la possibilità di avere sempre con sé un accessorio dinamico, in grado di trasformarsi e adattarsi ad ogni situazione in modo naturale. A completare la nuova collezione, la linea di abbigliamento, caratterizzata da numerose proposte all’insegna delle onde eclettiche, per look unici e dal carattere glamour. Un mix di grinta metropolitana e carattere romantico rendono la linea di abbigliamento YNot? perfetta per ogni occasione: stampe floreali e geometrie, toni primaverili mixati a sfumature pop completano la collezione, rendendola un must per la prossima stagione

YAMAMAY E LE VOLIÈRE PRESENTANO ‘PARTY COLLECTION’

Yamamay in collaborazione con il brand italiano di abbigliamento Le Volière, inaugura la stagione delle feste invernali con una capsule collection di party dresses perfetti per chi vuole indossare un outfit scintillante e speciale. Pensata proprio per i party di Natale e Capodanno la capsule include 4 diversi modelli di mini abiti arricchiti da lustrini, frange, tulle e paillettes per il perfetto party look. Oltre al più classico nero, saranno presenti anche nuance come il grigio argento e il rosa. image005image006.jpg

Per questa collaborazione Yamamay ha scelto Le Volière, un brand cool e alla moda fondato da due sorelle italiane, Coletta e Silvia Pomero. Il risultato è una collezione fresca, desiderabile, versatile perfetta per ogni tipo di silhouette. Una capsule collection in edizione limitata da abbinare alla lingerie Yamamay per rendere il periodo più magico dell’anno ancora più speciale. ‘Abbiamo scelto Le Volière per questa collaborazione per due motivi principali: in primis il loro stile si sposa perfettamente con lo stile Yamamay e siamo sicuri che le nostre clienti apprezzeranno molto questi abiti, in secondo luogo eravamo curiosi di confrontarci sia a livello commerciale che a livello di comunicazione con le potenzialità di un brand nativo digitale, che ha fatto della rete e dei social network il proprio trampolino di lancio e il luogo fertile per sviluppare il proprio business, dialogando in un molto diretto con i propri consumatori.’ Gianluigi Cimmino, CEO di Pianoforte Holding

I mini-dress saranno disponibili in tutti gli store Yamamay e su www.yamamay.com dal 12 dicembre.

My Boutonnière

My Boutonnière, un “Fiore all’occhiello” da cravatte vintage.WOMAN-glitter.jpg

Diceva Lord Brummell, “sacrifico ogni sera una rosa al mio occhiello …” Con My Boutonnière nessun sacrificio, i fiori saranno sempre freschi e del colore preferito. Non solo, la scelta ecologica di My Boutonnière è rimarcata dal fatto che per realizzare alcuni i suoi capi si sono individuati oltre che scampoli di tessuti preziosi, stoffe d’autore con piccole imperfezioni anche vecchie raffinate cravatte, cercate e trovate da Antoinette Petruccelli per essere riciclate in bellissimi fiori all’occhiello, le sue boutonnière. Sono nate così le Collezioni “Urban” e “Vintage” del brand. Per quest’ultima collezione nascerà una capsule “Limited Vintage Edition” di boutonnière confezionate con cravatte d’epoca, donate dagli amici del brand e siglate con le loro iniziali, che vedrà parte del ricavato devoluto in beneficienza. Completano il catalogo di “fiori all’occhiello” le collezioni “Wedding”, “Classic” e “Precious” da matrimonio, cerimonia e serate di gala, oppure “Woman” con colori e segni più adatti all’anima femminile. Un fiore realizzato a mano da sarte toscane, prodotto con tessuti pregiati o riciclati, e confezionato in una scatola preziosa, coordinata in collezioni per stili diversi. Tutto Made in Italy.

My Boutonniere

Non è importante essere notati, importante è essere ricordati

http://www.myboutonniere.com