NG Nero Giardini

NG DONNA La grande novità proposta da NeroGiardini per la stagione Autunno-Inverno 2019-2020 è la collezione NG: è rivolta alle Millennials, si distingue per le sue linee aggressive e i materiali di tendenza. nero giardini.jpgLe sneakers sono realizzate con fondi super leggeri e tomaie multimateriali nei colori laminato, oro, bordeaux, verde militare. Materiali velvet, suede, pelle laminata oro, inox e bronzo per le platform, arricchite da microborchie e inserti animalier. Le sneaker calzino, dallo stile inconfondibile, sono di vitello nero e tessuto su fondi runner. Stile militare per il modello con suola gigante e carrarmato, realizzato con materiali laminati acciaio, nero e oro: piace perché di tendenza, con la silhouette che ha cambiato i canoni del bon ton. Rinnovati anche i modelli su fondo box: tomaie in laminato acciaio sunrise e nero, bianco e nero, velour cemento e rock militare caratterizzano la versione oversize. Per la stagione più fredda, la collezione NG è disegnata per la Donna androgina. Pedule, anfibi, tronchetti e beatles sono realizzati su fondi di gomma più strong, in tutte le altezze, in equilibrio tra combinazioni cromatiche verdegris e caramel, decorazioni con micro borchie, dettagli in pelliccia, ganci stile montagna, multifibbie, pietre bronzo e nero.

Annunci

TOSCA BLU

LA COLLEZIONE TOSCA BLU SI APRE AL MONDO CON LINEE, COLORI E PATTERN CHE SONO UN INNO ALLA RICCHEZZA DELLE TRADIZIONI E DELLE CULTURE, PER UNA MODA CHE APRE LA MENTE E CORTEGGIA LO SGUARDO.TOSCA BLU-CECILIA -TF19PB310 99V senza tracolla.jpg
La nuova collezione Tosca Blu FW 2019/20 si ispira a questa caratteristica del fashion world, che unisce il glamour alla consapevolezza di un mondo in eterno cambiamento che si apre sempre di più alle diverse culture. Una collezione che fa della varietà e della diversità una ricchezza per gli occhi, attingendo a tradizioni e correnti per creare una proposta di borse che portano nomi di donna e interpretano ogni esigenza di stile (di vita, ma anche di abbigliamento) per incontrare le esigenze di una femminilità in continua evoluzione.
Si ritorna alla terra con le tendenze più eco-chic, che si ispirano alla natura per creare armonie di colori presi direttamente da ciò che ci circonda come le piante, i minerali, il ghiaccio. L’ispirazione è grunge organica, con dettagli che si arricchiscono di echi etnici ispirati ai tessuti nordici, di decorazioni floreali e color block dall’essenzialità calda e naturale.
La naturalezza è un leitmotiv della collezione, che ritorna nelle borse più essenziali, dalle decorazioni rigorose ma assolutamente luxury, che incarnano un’unione di semplicità e artigianalità. Le linee sono pulite, le forme morbide e i materiali morbidi al tatto, i colori chic che spaziano tra i toni dei grigi più luminosi, caldi, industrial, e nella classicità contemporanea del cammello.TOSCA BLU-ADELAIDE -TF1935B03 senza tracolla.jpg
Più decise sono invece le borse dai toni strong – viola lacca, prugna, rosso scuro, nero in versione block alternata al altri colori pieni – che seguono un mood romantico dagli accenti techno: colori laccati, caleidoscopici, con effetti quasi cangianti e pattern ispirati alle carte da parati per un carattere vivace e una fortissima attenzione ai decori. Tosca Blu per la FW 2019/20 sceglie una strada di unicità che passa per la fusione di culture e tendenze, alla continua ricerca della vera ricchezza della moda fatta di curiosità, positività, glamour.

ALIPINTA

Alipinta – brand specializzato nella produzione di capispalla femminili Made in Italy realizzati sartorialmente – presenta la nuova Collezione Cappotti A/I 2019-20 dedicata al tema del vino.Alipinta_Rubino_arcobaleno_1.png

Tre nuovi modelli di cappotto prodotti con le lane di uno dei maggiori lanifici italiani e internazionali e caratterizzati nelle fodere da un disegno realizzato in esclusiva per Alipinta dallo studio “Ideame”, raffigurante gli elementi della vite: foglia, fiore e frutto.

Modello Calù – Primo modello iconico, ispirato al cappotto a uovo, con linee essenziali che conferiscono libertà al corpo. Adatto a più outfit e a fisicità diverse, racchiude in un solo capo eleganza, unicità e praticità. Cappotto realizzato rivisitando l’uso della cappa, aggiungendo maniche a tre quarti e tasche a filo. Non ha punto spalle quindi si può indossare con giacche e maglioni caldi e voluminosi. I tessuti ecosostenibili e colorati come lana, alpaca e cachemire, abbinati a dei bottoni dalle forme geometriche moderne, lo rendono un capo unico e distintivo. Comodo anche da portare in valigia per una vacanza o un viaggio di lavoro. Realizzato anche in una versione con il profilo in velluto che dona un tocco di eleganza senza tempo.

Modello Rosè – Cappotto con collo sciallato e manica morbida con una buona vestibilità. Modello con cinta impreziosito da passanti con l’asola profilata a contrasto. Realizzato senza bottoni, è un capo comodo e versatile che esalta la femminilità quando si chiude con la cinta in tinta che segna la vita. Le tasche a toppa o a filo lo rendono un buon compagno anche per la vita quotidiana. Realizzato con morbidi tessuti di lana e cachemire caldi ma leggeri e fluidi per i movimenti.

Modello Rubino – Cappotto doppiopetto, tasche nascoste, colletto alla coreana, sei preziosi bottoni a contrasto. Realizzato con pregiata alpaca Made in Italy per l’intera filiera, dalla cardatura del materiale alla pezza finita. La linea del cappotto ad “A” è un richiamo e un omaggio alla collezione Mondrian di Yves Saint Lauren. La rivoluzionaria Collezione Autunno/Inverno 1965/66 si colloca in un momento storico per la moda in cui lo stile femminile non è più perbenista e costrittivo, ma si apre allo stile dello streetswear e delle contestazioni. In Rubino si ritrova un modello classico di cappotto che deriva dall’austera moda militare maschile e che viene rivisitato e sconsacrato dai colori dei tessuti e dei bottoni e dalla sua forma sbarazzina. Il lusso dello stile in libertà.

Modello Ida – Cappotto continuativo, classico, con manica raglan, monopetto, colletto a camicia e tasche a filetto. Reso più sbarazzino dal taglio a trapezio che gli conferisce una buona vestibilità. I bottoni a contrasto danno un tocco di colore per valorizzare i tessuti pregiati. Ida è un cappotto dal taglio classico, reso originale dal gioco di contrasti di tessuti e colori, ottenuto dagli abbinamenti del colletto, del bordo tasche e dei bottoni. Costruito seguendo le regole più rigorose della tradizione sartoriale, il modello è dedicato da Elisabetta – fondatrice e designer di Alipinta – a sua nonna Ida, sarta professionista e sua prima maestra di cucito.

BUONGIORNO e tante belle cose

BUONGIORNO e tante belle cose, frizzante capsule donna Camicissima propone una selezione di t-shirt per sorridere e giocare con la creatività.

BUONGIORNO e tante belle cose - t-shirt1.jpgIl DNA è essenziale, con modelli bianco & nero in 100% cotone, resi unici da stampe romantiche, buffe, ironiche: t-shirt per future principesse che aspettano di baciare il loro rospo, per avventuriere che saltano su un pulmino diretto verso mete ignote, per superstiziose che non escono di casa senza un cornetto portafortuna in tasca. Cuori, slogan e zucche che si trasformano in fantastiche carrozze su stampe da indossare tutto il giorno, per essere leggere e spensierate dall’ufficio all’aperitivo.

SEALUP

“Rain & Sea” è il claim che caratterizza la Collezione Donna Autunno Inverno 2019-20, come da storica e originale tradizione Sealup.sealup.jpg

L’iconica “Testa del Lupo di Mare”, simbolo del brand fondato a Milano nel 1935, evoca un’emozione che ci trasporta ad uno stile “Marina” dal DNA chic e raffinato, ma con un tocco glamour! Da questo primo sviluppo iconico nasce una proposta di diversi “peacoat”, trench e parka d’ispirazione marinara, caratterizzati dall’applicazione di preziose ancore ricamate e bottoni in metallo anticato. I tessuti variano dalla lana/Kashmir trattata idrorepellente, al prezioso fustagno in cotone, al “multimatiere” in cotone/nylon e lana. I colori dominanti sono il blu navy e il beige. Dalla sua nascita negli Anni Trenta, Sealup è riconosciuto come marchio specialista nella confezione del “Rainwear”. Da questo secondo sviluppo iconico prende vita la parte di collezione “weatherproof”, caratterizzata da impermeabili “multimatiere”, cotoni/nylon abbinati a fresche fantasie in lana disegnate pied poule, spesso di vestibilità over molto fluide, parka in cotone effetto cerato, scaldati con eco-piuma di ultima generazione ad iniezione diretta, estremamente gradevole al tatto, performante e, soprattutto, sintetica al 100% “cruelty free”.

La Donna Sealup è volutamente una collezione essenziale, fortemente iconica e allineata con la collezione Uomo. In tutti i capi il lusso è percepito in modo discreto, tipicamente milanese. La qualità Sealup, “Full Made in Italy”  risulta evidente, dalla confezione e modellistica impeccabile, alla cura dei particolari e di ogni singolo accessorio usato.

LISA CORTI

L’autunno inverno 2019/20 di Lisa Corti ci porta in un mondo fatto di colori caldi e avvolgenti. Per la prima volta spicca il nero arricchito da delicati disegni floreali che si alterna al rosso rubino smorzato da tonalità carta da zucchero e pastello. L’ispirazione per questa collezione segue le strade battute dai nomadi dai Balcani al Pakistan, nell’utilizzo del velluto sinonimo di opulenza, ma allo stesso tempo ci riporta anche a dettagli esotici e raffinati come le decorazioni delle porcellane antiche cinesi.llisa corti.JPG

La collezione per l’autunno inverno di Lisa Corti dà subito una sensazione di sensualità, grazie alla scelta di particolari tessuti: velluti di cotone avvolgenti per i capispalla, bamboo silk naturale e lucente per gli abiti, twill di modal soffice e dai colori brillanti per abiti-kaftano. Un look da giorno comodo e confortevole arricchito da una proposta per la sera fatta di velluto di chiffon lucido, paper silnk cangiante e lurex di cotonelisa corti

Check Stripes è uno dei nuovi disegni per il Garment caratterizzato da linee basiche come la tunica, i pantaloni palazzo e il classico kaftano. Le iconiche strisce orizzontali Lisa Corti assumono una dimensione verticale realizzata con un solo blocco di legno, mostrando tutta la maestria degli artigiani indiani che realizzano linee nitide e precise con un effetto quasi di illusione ottica, rafforzata dai toni del nero e dell’avorio smorzati e ingentiliti da una bellissima rosa rossa ricamata a mano.

Un must Lisa Corti per la casa, il disegno Big Flower, viene rivisitato per la collezione Garment con una differente tecnica di stampa che utilizza la seta Habutai tinta e sovrastampata con blocchi di legno per un effetto colore polveroso e pastello, quasi come fosse stato dipinto a mano.

Direttamente dalla collezione Home, anche il disegno Royal Palace debutta nella collezione Garment. Ispirato alle decorazioni del Palazzo Reale di Bangkok, gli è stato conferito ancora più calore e opulenza in questa versione, grazie all’utilizzo del nero e del rosso declinati in giacche, cappotti, kurte, tuniche e kaftani.

Reinterpretato in un vestito dalle linee completamente nuove, il disegno Tiger Flower rivela una inedita sfaccettatura. Anche la variante colore è nuova, rossi Laque abbinati a sfumature prugna, ispirati alle antiche porcellana francesi. Nel mondo Lisa Corti i mezzeri fanno il verso ai kaftani, le tovaglie in organza ai pantaloni, gli arazzi ai vestiti, la collezione Garment e Home insieme propongono un nuovo lifestyle che interessa tutti gli aspetti del vivere quotidiano.

OREQUO

Muse e Maschere sono le due nuove linee donna, lanciate da Orequo per l’autunno-inverno 2019/20 accomunate dallo stesso fil rouge: un viaggio alla scoperta della figura femminile, la visione della donna-musa, ispiratrice e protettrice, ma anche maschera, archetipo e simbolo. Le due nuove linee imprimono carattere alle collezioni di foulard in twill 100% seta, realizzate in tre misure: 70×70, 90×90 e 140×140. Ogni disegno è progettato per adattarsi esattamente alla sua specifica dimensione.

La collezione Muse è ispirata alle incisioni di Virgil Solis, pittore tedesco del 1500, dedicate all’intrigante ed enigmatico mondo femminile incarnato da figure mitologiche come Calliope, musa della poesia epica, Erato, musa della poesia amorosa, Melpomene, musa del canto e dell’armonia musicale e Clio, musa della storia. Le figure sono in bianco e nero, inserite in una cornice di pattern geometrici e dai colori vibranti.

La collezione Maschere è ispirata alle illustrazioni dei personaggi della commedia dell’arte realizzate da Maurice Sand, disegnatore francese del 1800, con Arlecchina, Colombina, Corallina e Silvia in primo piano, tra disegni di uccelli e fantasie tropicali. Completa la linea foulard la collezione Urbana dove attraverso giochi di colori che si sovrappongono e forme ed elementi che si ripetono viene originata un’immagine affascinante e suggestiva di simboli, paesaggi e tradizioni di quattro grandi metropoli europee: Roma, Parigi, Londra e Barcellona.

Alle collezioni di foulard si accompagnano tre collezioni di stole double unisex, alcune abbinate ai fazzoletti da taschino. Sono realizzate da un lato in seta twill 100% e dall’altro in cachemire 100%, assemblati rigorosamente a mano e con tre items nelle stampe:

Pitture: ispirata a quattro capolavori di Klimt, Kandiskij, Klee e Delaunay presentati su seta. Gli elementi delle opere d’arte della corrente della pittura astrattista vengono ripresi per essere riprodotti sotto altra forma. Una reinterpretazione creativa e moderna d colori, spazi e linee;OREQUO KLIMT.jpg

Baccano quattro diverse miniature zoomorfe si compongono come un decoro lungo tutta la lunghezza della seta. I disegni presentano uno sfondo di intrecci colorati di rami e fiori quasi a riprendere il delicato ed legante stile liberty;

Fantasticheria. quest’ultima sceglie i suoi protagonisti tra i personaggi delle fiabe, affidando a Pinocchio, ad Alice nel Paese delle Meraviglie, al Mago di Oz e al Libro della giungla le suggestioni di atmosfere oniriche. Ancora tutte da raccontare.

Dopo il grande successo della prima collezione lo scorso anno, anche per l’estate 2019 Mermazing si riconferma la scelta delle celebrità con la collezione “Ocean Breeze”, prodotta con la fibra di ECONYL®. Mermazing - Elena Santarelli.jpegLa linea di beachwear è interamente ecosostenibile e rappresenta un must have dell’estate insieme ad alcuni capi”fuoriacqua” da indossare in spiaggia. Anche le celebrità che amano sentirsi alla moda ma allo stesso tempo desiderano prendersi cura dell’ambiente scelgono Mermazing, sostenendo l’iniziativa di salvaguardia del pianeta: utilizzare meno plastica e comprare prodotti sostenibili.
Ilary Blasi, immortalata dal settimanale Chi, si rilassa con la famiglia in vacanza a Formentera indossando il modello Giulia “Deep Purple” in velluto liscio. Un capo dall’aspetto lucido e brillante che si adatta perfettamente alle forme del corpo e conferisce uno stile sporty chic. Ama indossare lo scamiciato modello Sofia in “White” o “Sun Yellow”, che fa parte della collezione fuoriacqua, per uno stile colorato e fresco che sembra fatto apposta per il periodo estivo.
Elena Santarelli reinventa il look da spiaggia, indossando il modello Malisa “Sky Blue” come un body abbinato agli shorts a bordo piscina. Un ottimo modo per sentirsi sirene alla moda anche lontano dalla spiaggia.
Così anche Elenoire Casalegno sceglie il modello Giulia “Deep Purple” in velluto, aderente con spalline sottili dalla vestibilità perfetta.

CARPISA SUMMER

Carpisa inaugura la stagione estiva con una collezione di borse dallo stile boho-chic ed etno-pop ispirate alle vacanze. Perfette da portare sia in spiaggia che in città, per una mise estiva, comoda e al tempo stesso originale.0W5A0106.jpg
Super colorate, pratiche e capienti sono perfette per affrontare tutti gli impegni quotidiani: shopping bag, secchielli, borse a tracolla e pochette in stile etnico e bohémien diventano quindi un accessorio super glam da sfoggiare di giorno ma anche di sera in abbinamento agli outfit più ricercati.

PAGLIA NATURALE
Delicate e leggerissime, intrecciate, piccole ma anche grandi e capienti, decorate con pom pon, nappine, ricami e paillettes colorate, danno un tocco “spensierato” anche ai look più formali, abbinandosi bene alle mise estive.

ETNO-CHICBM788801S19.jpg
Estiva per antonomasia, la linea realizzata in juta è caratterizzata da colori accesi quali il blu, il fuxia e il giallo, intervallati a colori neutri quali l’ocra e la vaniglia. I disegni geometrici d’ispirazione azteca ricamati sulla parte anteriore delle borse e le nappine in tessuto le impreziosiscono, dando loro un tocco etnico e molto estivo.

 

YNOT

Per questa estate 2019, ormai alle porte, YNOT? propone numerosi modelli super colorati che daranno quel tocco in più ai tuoi outfit beachwear.

8f9d053f-155d-4300-b992-e07615a6889e.png
Le regole da seguire sono due: esprimere la propria personalità in piena libertà e scegliere il giusto look da sfoggiare da mattina fino a sera, magari per un aperitivo sulla spiaggia. Tantissimi i modelli e infinite le possibilità di abbinarli a bikini e accessori super colorati. Insomma, creare la combinazione perfetta e essere impeccabile sarà un gioco da ragazzi!