PROPOLAID ESTRATTO PURO

Un integratore alimentare 100% naturale ideale per rafforzare le difese immunitarie grazie alla base di propoli purificata e titolata.propol-extr-puro.jpg Il suo utilizzo agisce sul benessere delle prime vie respiratorie e del cavo orale. Formulato con estratto idroalcolico di propoli concentrato 1:3 ottenuto da alcool biologico. Privo di derivati del latte, conservanti aggiunti, aromi artificiali, OGM. Adatto ai vegetariani.

In vendita su http://www.farmae.it

Annunci

Fa tappa a Milano la presentazione del giallo “Il doppio perturbante”

Dopo la presentazione A Fiesole, doverosamente fatta nella sala delle Robbiane del Museo Bandini, il libro è stato presentato a Milano giovedì 11 ottobre nel bistrot “Tutto bene, grazie” di corso Magenta, 30. Si è svolto un colloquio confidenziale tra Edmondo Bruti Liberati (già Procuratore della Repubblica di Milano) e l’autore. Un punto di vista professionale verso un punto di vista fantasioso e narrativo.1-COVER copia.jpg
Il titolo, IL DOPPIO PERTURBANTE, prende spunto da un saggio scritto da Sigmund Freud: “ il perturbante è quella sorta di spaventoso, che risale a quanto ci è noto da lungo tempo, a ciò che ci è familiare”. “Oggi chiuso per lutto: sono morto”

Inizia così il giallo, ed è morto davvero Gioele, il proprietario del Bazar in piazza Mino da Fiesole. La trama rivela un intricato romanzo giallo ambientato negli anni Venti nella Fiesole artigiana e laboriosacartella stampa dove abitano strani personaggi, succedono cose non chiare e avvengono atroci uccisioni. Delitti che, stranamente, conducono ai quadri di Jacopo del Sellaio, fedeli trasposizioni in pittura de “i Trionfi” del Petrarca. Un caso complicato, un enigma da decifrare. Fatti e personaggi veri e di fantasia, si mescolano e s’incontrano in un paese reso grigio dal clima politico che lo avvolge ma colorato dalle persone che ci abitano. Il maresciallo capo Guerri, aiutato dal maresciallo Lupo, dal giornalista Lepri e dal medico condotto Paoli, riuscirà a risolvere il caso solo grazie a una felice intuizione e a un’attenta lettura delle uniche opere a tema “profano” presenti nel museo.

NOTE SULL’AUTOREP.Bacci e il quadro copia 2.jpg

Pierluigi Bacci è nato a Firenze e risiede sulle colline di Fiesole dove si occupa di comunicazione. Il suo Ufficio Stampa ha come clienti aziende che producono mobili e oggetti d’arredamento, manufatti e gioielli in argento, profumi per la persona e per l’ambiente, cioccolato, vino, turismo e collabora con riviste e siti di questi settori. Ha scritto un libro dove sono raccolte favole, novelle, racconti, poesie: “Di, a, da…” (1989) e libri sul design (Ricordo di Carlo Scarpa, 1990; Gradi di libertà, 1991) e sulla casa vista con gli occhi e i disegni dei bambini (La casa di vetro, 2000; La casa fragile, 2001; La casa della pace, 2003).  Per Angelo Pontecorboli Editore, pubblica nel 2009 “I misteri di Trequanda”, romanzo storico e un po’ noir, ambientato nella Toscana nel 1550; nel 2011 “Firenze – Segreti, storie, misteri e curiosità”, una successione di itinerari e di passeggiate, tra curiosità e bellezze, misteri e storie che si nascondono nelle strade e nei palazzi, nelle chiese e nei monumenti della città. Sempre per Pontecorboli, nel 2013 esce “Toscana – Storie d’amore d’altri tempi”, una ricerca storica e documentata che raccoglie e racconta 18 storie d’amore nate nei luoghi più belli e suggestivi della sua terra. E così si scopre qualcosa di più e di diverso di Dante e Beatrice, di Ilaria e Paolo, di Simonetta e Giuliano, di Filippo e Lucrezia, di Lisa e Francesco… Nomi illustri o, in un primo momento, sconosciuti e che poi riconosceremo o diventeranno familiari, che faranno rivivere il batticuore, le gioie e i dolori del loro amore. Nel 2014 stampa in proprio un libro dedicato ai tutti i bambini del mondo “Il prato dei fiori invisibili”, con illustrazioni dell’amico e pittore Fabio De Poli. Nel 2016 edita per L’O profumo il libro di racconti “l’Origine” che racconta la storia dei profumi di Rossella Gatti, noto “naso” fiorentino, nati dalla maestria del nonno di lei, e che hanno stimolato la fantasia e la penna dell’autore.

NUNCAS Coking

Nuncas Cooking, una nuova linea di prodotti detergenti che rivoluziona l’idea di pulizia in cucina. Quattro nuove referenze a prova di Chef Baleotti, studiate appositamente per le superfici che entrano in continuo contatto con gli alimenti.,  Nuncas ha vinto una nuova sfida d’innovazione lanciando sul commercio una linea di prodotti che rivoluziona l’accezione di detergente, ideando una formula apposita per il contatto con gli alimenti, senza rinunciare all’efficacia ed eccellenza qualitativa del marchio.COOKING-GOUPAGE--FILEminimizer-.jpg

I prodotti della linea Cooking non nuocciono alla salute e godono del Certificato di Idoneità al Contatto Alimentare, tutte le formulazioni soddisfano le esigenze di detersione e cura dei materiali e strumenti della cucina e garantiscono a cibi e alimenti di poter entrare in contatto con le superfici trattate in totale sicurezza. Screening tossicologici e analisi di residualità assicurano l’assoluta innocuità dei prodotti Nuncas Cooking quando utilizzati secondo le indicazioni riportate in etichetta.
La nuova linea Cooking è il risultato di formule appositamente create con ingredienti selezionati e non pericolosi, derivati soprattutto da materie prime utilizzate nelle preparazioni alimentari, come l’olio di mandorle e la cera di riso, senza l’aggiunta di profumazioni per evitare di alterare in alcun modo i sapori.

NOVITÀ NATALE 2018 IL PANETTONE SUPERLATIVO E’ IL GRANCIOCCOLATO® ROSSINI

Ad arricchire la Linea Ricordi quest’anno si aggiunge il Panettone GranCioccolato® Giovanni Cova & C. Una delizia tra le delizie, golosa nella ricetta e preziosa nell’incarto voluto per l’occasione con la riproduzione della partitura autografa dell’opera L’Italiana in Algeri del Maestro Gioachino Rossini omaggiato nel suo 150° anniversario anche nel celebre ritratto di Vespasiano Bignami.xXYIN9Qg
Ricoperto con losanghe di cioccolato fondente e granella di nocciole e arricchito di corpose gocce di cioccolato fondente il Panettone GranCioccolato® si unisce alla gamma per offrire a tutti i golosi del magico ingrediente un abbinamento senza pari capace di mescolare i toni aciduli provenienti dal lievito madre con il moderato amaro di un fondente 47% arrotondato in chiusura dal fragrante sapore del burro.
Un vero panettone al cioccolato anzi GRANCIOCCOLATO®, senza segreti salvo una scrupolosa selezione e combinazione di ingredienti di prim’ordine, dal burro di centrifuga di prima lavorazione del latte che giunge settimanalmente dal nord Europa alle uova rigorosamente fresche, dal mix di farine selezionato in oltre 80 anni al lievito madre capaci di far la differenza su un processo di lavorazione di c.ca 72 ora dal primo conferimento al prodotto finito. A coronare questa bontà un’esperienza ed una cura maniacale del dettaglio. Che sia quindi il motivo per cui ogni anno aumentano gli estimatori del buono e ben fatto?
L’incarto a mano regala un’emozione capace di impreziosire la tavola natalizia con un’ode alla più straordinaria cultura musicale italiana, da assaporare cogliendone gli aromi, per un’esperienza dei cinque sensi. Si suggerisce quindi di gustarlo in famiglia ascoltando l’Opera L’Italiana in Algeri del grande Maestro Rossini e per coloro che amano l’approfondimento raccontandone la trama. (il tatto alla fine del tutto… prevede di leccarsi le dita…).

Nuovo visual e nuova strategia per gli store di Marchi Cucine

Marchi Cucine rinnova l’immagine degli store in Italia e all’Estero, modificando il nome da Kitchens Store a Marchi Cucine Store.Showroom Milano Viale Umbria.jpg

Un rebranding voluto per trasmettere l’identità e rafforzare l’italianità dell’azienda.
Un messaggio immediato, diretto per veicolare la filosofia del marchio che produce tutto in Italia nella sede di Vescovato (CR): il gusto italiano di una cucina senza tempo.
I Marchi Cucine Store proprietà dell’azienda hanno modificato sia l’insegna che il concept dello spazio espositivo che diventa un percorso esperienziale per chi lo visita. Marchi Cucine racconta così il proprio universo con una proposta di servizio chiavi in mano dove il pubblico ma anche il professionista può trovare le soluzioni per arredare tutti gli ambienti di casa.itori autorizzati: in Italia con una distribuzione capillare sul territorio, in Europa (Austria, Cipro, Francia, Germania, Grecia, Ucraina, Paesi dell’Est, Spagna) e nel resto del mondo (Russia, Emirati Arabi Uniti, India, Israele, Iran e Messico).

Il cambiamento ha avuto origine, come spiega il fondatore Gianluigi Marchi, “dall’esigenza di sottolineare e rafforzare il legame con l’Italia che nel mondo è riconosciuta come eccellenza dell’artigianalità e della produzione di qualità.” Il passaggio dalla definizione inglese Kitchens Store alla nuova denominazione italiana Marchi Cucine Store è stato automatico. Una decisione che è venuta naturale a livello strategico per rafforzare il posizionamento dell’azienda sul mercato in Italia e soprattutto all’estero dove il made in Italy rappresenta una leva commerciale importante.

MARCHI CUCINE S.S n°10 KM234 26039 Vescovato (CR) tel. 0372-830350

www.marchicucine.it

NESPRESSO LANCIA LA NUOVA GAMMA “MASTER ORIGIN”

Indonesia, Ethiopia, India, Nicaragua e Colombia: un viaggio intorno al mondo per scoprire cinque nuovi caffè e vivere esperienze sensoriali uniche ispirate ai territori d’origine e all’abilità dei coltivatori locali.
Nespresso presenta Master Origin, la nuova gamma nata dall’incontro tra cinque straordinari territori d’origine e dall’abilità degli esperti locali della coltivazione del caffè, custodi di tecniche di lavorazione uniche. 5 capsule gamma Master Origin.png
Indonesia, Ethiopia, India, Nicaragua e Colombia
: cinque miscele pregiate, dall’aroma e dal gusto sorprendenti. Ogni caffè Master Origin è infatti un viaggio esclusivo all’insegna della scoperta, una sorprendente esperienza di degustazione ispirata alla terra, resa unica dai diversi metodi di coltivazione di ciascun caffè.
Dalle montagne boscose di Sumatra alle vallate tra gli altipiani del Nicaragua: in ogni regione, Nespresso collabora con i coltivatori del posto e ne valorizza le pratiche locali, che hanno un ruolo fondamentale nel creare caffè dall’aroma e dal gusto unici.
In Etiopia, i chicchi di caffè vengono rastrellati a mano meticolosamente ogni ora, per garantire un’asciugatura naturale ed omogenea. In Colombia viene praticata la raccolta tardiva: le ciliegie di caffè restano sulla pianta molto tempo, fino a raggiungere una sfumatura di color porpora intenso. A Sumatra, in Indonesia, i coltivatori utilizzano un metodo tradizionale, detto “wet hulling”, mentre in Nicaragua viene adottato un approccio più delicato, detto “black honey”, che prevede di lasciare lo strato di mucillagine sul chicco di caffè durante l’asciugatura, cosicché il chicco assorba gli zuccheri naturalmente contenuti al suo interno. Il caffè proveniente dall’India viene sottoposto alla cosiddetta “monsonizzazione”, un’antica tecnica che risale all’epoca in cui il caffè trasportato via mare assorbiva naturalmente l’umidità dell’oceano, che faceva gonfiare i chicchi conferendo loro un nuovo gusto molto particolare.

LR Wonder Company

LR WONDER COMPANY AMPLIA LA LINEA AL VELENO D’APE, BEST SELLER ASSOLUTA IN ITALIA ARRIVA ANCHE L’UNICA CREMA VISO AL VELENO D’APE + BAVA DI LUMACA

LR Wonder Company – Luxury brand italiano della Cosmesi – presenta la nuova collezione al Veleno D’Ape, una linea di creme che ha reso l’azienda un brand noto a livello mondiale, che ha permesso a milioni di donne di poter utilizzare prodotti basati su principi attivi di altissima qualità, prima sola prerogativa di celebrities e star internazionali. Linea-viso-corpo-APE-small.jpg
Grazie all’enorme successo di vendite, l’azienda ha ampliato la gamma di prodotti disponibili offrendo oggi la linea più completa e vasta al mondo a base di Veleno d’Ape. Il Veleno d’Ape è un ingrediente innovativo ed è considerato un Botox naturale. Il veleno secreto dagli imenotteri, da sempre preziosi per la vita dell’uomo e dell’ambiente, risulta un valido aiuto anti-age; le numerose proprietà benefiche di questa sostanza, ricca di principi attivi, favoriscono infatti la rigenerazione cellulare, migliorando quindi l’elasticità della pelle e riducendo le rughe del viso. Il Veleno d’Ape viene utilizzato anche nel trattamento di problematiche dell’epidermide (come psoriasi e dermatiti) e con un efficace effetto rimpolpante.
La linea classica Wonder Bee si compone di: Wonder Bee (crema viso 24h), Wonder Bee (siero viso), Wonder Body (crema corpo best seller assoluto), Hollywood Lip Volumizer (volumizzante labbra) e Wonder Mask (maschera anti-age in formato monodose).
A questa straordinaria linea di prodotti si aggiunge una sensazionale novità: la Bava di Lumaca! La secrezione gelatinosa prodotta dai simpatici molluschi, sembra essere un vero e proprio prodotto di bellezza dagli effetti sorprendenti. Ecco perché i laboratori LR Wonder hanno creato un prodotto innovativo, dal mix unico nel suo genere, che combina due principi attivi naturali dai conclamati risultati estetici. Un abbinamento che crea una sinergia tra l’effetto anti-age e l’azione rivitalizzante della pelle.
Il primo prodotto della linea creata da LR Wonder Company è la Crema Viso Wonder Bee Snail, una delicata crema che schiarisce le macchie, tonifica, rassoda e migliora la luminosità della pelle, ottima anche per attenuare i segni dell’acne, rughe e cicatrici. Inoltre, ha un’azione idratante e rigenerante e migliora l’elasticità cutanea grazie all’allantoina e all’acido glicolico.

ANTONELLI Firenze

Antonelli Firenze – azienda fondata nel 2001 da Roberta e Enrica Antonelli a Castelfiorentino che ha lanciato un codice stilistico dove il lusso non è mai gridato – apre il primo flagship store a Milano, nel quadrilatero della moda in Corso Venezia 12. Centocinquanta metri su due piani con tre grandi vetrine sulla strada che permettono la visione totale dell’interno._P2_4600.jpg
“Partiamo da Milano perché riteniamo che la città sia un punto di riferimento importante per quel pubblico internazionale, attento all’eccellenza e alla qualità del made in Italy”, affermano le fondatrici Enrica Antonelli, presidente e direttore creativo, Roberta Antonelli vicepresidente e direttore amministrativo e finanziario; insieme a Marco Berni, terza generazione, amministratore delegato, direttore commerciale e sviluppo strategico. “E’ un valore nel quale crediamo fermamente, per questo manteniamo la nostra filiera in Italia, con una significativa concentrazione nel territorio toscano”. _P2_4621.jpg
“L’investimento su Milano – aggiungono – si inserisce all’interno di un piano industriale di più ampio respiro che prevede l’apertura di altri 5 Flagship Stores in Europa e Italia”. L’azienda ha archiviato Il 2017 con un fatturato di 12,5mln di euro e prevede di chiudere il 2018 con 15 milioni di euro. La quota export è pari al 65%, ma con la prospettiva di arrivare al 73 per cento nel 2018.
Realizzato dall’architetto Cristiano Baldinotti dello studio Archibald, il concept progettuale è stato sviluppato seguendo i codici stilistici del Brand, con il Dogma della pulizia di linee e della semplicità dove i veri protagonisti sono i capi .
“Vogliamo far sentire i clienti come a casa e regalargli una rilassante esperienza d’acquisto”.
I materiali usati sono lasciati tutti al naturale come la lamiera cruda e la quarzite grigia e il colore dominante è il bianco. Il pavimento è in legno di rovere grigio scuro posato a spina di pesce “alla francese” con un formato originale, lungo e stretto, che ricorda la tessitura della stoffa. Un videowall di grande impatto, posto sul vano scala ma visibile anche dall’ esterno, anima lo store con il filmato delle campagna FW 18 girato in Islanda.

Blefarette Mask

Dopo il grande successo delle salviette umettanti Blefarette e Blefarette Sensitive, FAMIGEA, azienda farmaceutica leader nel settore oftalmico, lancia sul mercato Blefarette Mask, la nuova maschera occhi riposante, indicata per tutti i tipi di pelle, anche la più delicata.BlefaretteMask 3D.jpg Perfetta per le irritazioni causate da sole, polveri, vento, aria secca o condizionata, ma anche per combattere la secchezza e l’arrossamento dovuti ad affaticamento da video, sforzi della vista prolungati, residui di trucco o notti insonni, Blefarette Mask svolge un’azione rinfrescante ed emolliente della zona perioculare, nel pieno rispetto della pelle del viso che, come tutti sappiamo, è particolarmente sensibile.
Blefarette Mask, infatti, è assolutamente priva di parabeni, alcol e siliconi, ma contiene, invece, sostanze naturali con proprietà lenitive e distensive. L’estratto di Euphrasia svolge un’azione decongestionante, addolcente ed idratante, donando freschezza e luminosità allo sguardo, mentre l’acqua di Fiordaliso, che contribuisce anche essa ad idratare la zona perioculare, disintossica, nel contempo, dalle sostanze nocive presenti nell’aria. Usare il prodotto è molto semplice: occorre soltanto applicare la maschera sopra gli occhi, facendola aderire bene alla pelle e rilassarsi lasciandola agire per 10 minuti. La Blefarette Mask è in vendita in farmacia e parafarmacia al prezzo di € 8,90/la confezione da 6 maschere monouso.

www.farmigea.it

 

WALLY Note di Sale

Le sensuali Note di sale fluttuano come musica al vento e sprigionano il profumo di zagara, in un soffio dolce e avvolgente. Fare arrivare in casa Note di Sale, profumatore NOTE DI SALE Conf.jpgd’ambiente di Wally 1925, sarà come offrire un risveglio sensoriale sulle note frizzanti e briose del mare e del sale marino, il cui ardore è placato da scie profumate e intense dei fiori d’arancio e impreziosito da note aromatiche e mediterranee di salvia, menta, timo rosso, bergamotto e legno di cedro. Tutti ingredienti amalgamati per creare una fragranza che travolge in un mare di emozioni e sensazioni olfattive.