IL VERDETTO

Mentre il suo matrimonio con Jack (Stanley Tucci) vacilla, l’eminente giudice dell’Alta Corte britannica Fiona Maye (Emma Thompson) è chiamata a prendere una decisione cruciale nell’esercizio del suo ruolo: deve obbligare Adam (Fionn Whitehead), un giovane adolescente, a sottoporsi a una trasfusione di sangue che potrebbe salvargli la vita?locandina In deroga all’ortodossia professionale, Fiona sceglie di andare a far visita ad Adam in ospedale e quell’incontro avrà un profondo impatto su entrambi, suscitando nuove e potenti emozioni nel ragazzo e sentimenti rimasti a lungo sepolti nella donna.

Annunci

PANE DAL CIELO

Il film Pane dal cielo, primo lungometraggio del regista milanese Giovanni Bedeschi che racconta in modo emozionante la realtà dei senza fissa dimora, è stato proiettato al cinema Mexico il 4 ottobre. locandina.jpg
Il film è stato proiettato nei mesi scorsi in tutta Italia e ora ritorna nella città meneghina, in cui è ambientato, al cinema Mexico il 4 ottobre, simbolicamente nel giorno in cui si celebra il ‘poverello d’’Assisi’: San Francesco.
Secondo i dati Istat relativi all’anno 2015 i senzatetto in Italia sono circa 60mila e la città di Milano, in cui è ambientata la storia di Pane dal cielo, detiene il primato di questo triste fenomeno. Il lungometraggio racconta la storia di un neonato che non tutti riescono a vedere e con la forza della metafora descrive in modo toccante la realtà degli homeless. Il film è stato prodotto dalla casa di produzione Bedeschifilm. Il cast è formato dagli attori Donatella Bartoli, Sergio Leone, Gigi Piola, Mauro Ramerio, con la partecipazione straordinaria dell’’attrice Paola Pitagora.

IL COMPLICATO MONDO DI NATHALIE

Nathalie è una professoressa di lettere divorziata e madre premurosa che sta attraversando una fase complicata della propria vita.th La figlia, la migliore amica, l’ex marito… le sembra che tutti siano contro di lei e che nessuno riesca a comprenderla. Nathalie inizia così a fare i conti con se stessa e con gli altri per dare un senso al suo sentimento d’insoddisfazione e nostalgia dei bei tempi andati. Ma i suoi sbalzi d’umore e il suo graffiante sarcasmo mettono a dura prova le persone che la circondano.

Uscita sale: 11 ottobre 2018

SEI ANCORA QUI

Un cataclisma improvviso distrugge la barriera che divide il nostro mondo dall’aldilà facendo entrare nella quotidianità gli spiriti di chi è morto. Dopo anni di pacifica convivenza, uno di loro, un redivivo, invia un messaggio minaccioso ad una ragazza, catapultandola in una missione che cambierà per sempre il corso della sua vita.th

Bella Thorne, la teen idol più seguita del momento, e il regista Scott Speer, reduci dal successo de Il Sole a mezzanotte, sono pronti a stupirci ancora una volta in questo thriller dalle sfumature romantiche, basato sull’omonimo romanzo young adult di Daniel Waters edito in Italia da Sperling & Kupfer.

NEW YORK ACADEMY – FREEDANCE

È in arrivo nelle sale italiane, distribuito da Videa, NEW YORK ACADEMY – FREEDANCE, il colorato e dinamico dance movie che celebra la danza, sequel del già noto New York Academy.AS257aOA In New York Academy – Freedance, troveremo personaggi completamente nuovi e una storia ancor più entusiasmante: giovani artisti che, per realizzare i loro sogni, sono disposti a tutto, anche a sacrificare l’amore…Passione, amicizia, amori e tradimenti prendono vita con le coreografie del premio Emmy, Tyce Diorio. Straordinari gli attori, la Star Disney Thomas Doherty (Descendants 2) Harry Jarvis (Spaceship), Juliet Doherty (On Pointe) e Jane Seymour (Agente 007 – Vivi e lascia morire).oV7abOmw.jpeg

NEW YORK ACADEMY – FREEDANCE porta in sala un’energia pazzesca tra musica d’avanguardia e balli spettacolari, con oltre 60 ballerini da Londra, Parigi e New York per un film che rinnova il successo di Step Up e New York Academy.Zander Raines (Thomas Doherty), un affascinante e passionale giovane coreografo, innesca inconsapevolmente la gelosia del pianista Charlie (Harry Jarvis), quando sceglie la straordinaria ballerina contemporanea Barlow (Juliet Doherty) come musa ispiratrice del suo nuovo spettacolo di Broadway: Free Dance.

UN AFFARE DI FAMIGLIA

Un affare di famiglia (Shoplifters), il film di Kore-eda Hirokazu, vincitore della Palma d’Oro al Festival di Cannes 2018, arriva al cinema dal 13 settembre. Dopo Little Sister e Ritratto di Famiglia con Tempesta, Kore-eda torna a raccontare con delicatezza e profondità le relazioni affettive e ad analizzare il concetto di famiglia.

https://i0.wp.com/app.mailvox.it/rsp/pv32et/content/kadras_is_filmo_vagisiai.jpg

Dopo uno dei loro furti, Osamu e suo figlio si imbattono in una ragazzina in mezzo ad un  freddo glaciale. Dapprima riluttante ad accoglierla, la moglie di Osamu acconsente ad occuparsi di lei dopo aver appreso le difficoltà che la aspettano. Benché la famiglia sia così povera da riuscire a malapena a sopravvivere commettendo piccoli reati, sembrano vivere felici  insieme finché un incidente imprevisto porta alla luce segreti nascosti che mettono alla prova i legami che li uniscono…..

IL SACRIFICIO DEL CERVO SACRO

Steven (Colin Farrell) è un famoso chirurgo cardiotoracico. Insieme alla moglie Anna (Nicole Kidman) e ai loro due figli, Kim (Raffey Cassidy) e Bob (Sunny Suljic), vive una vita felice e ricca di soddisfazioni. ilsacrificiodelcervosacro_manifesto_web-2.jpgUn giorno Steven stringe amicizia con Martin (Barry Keoghan), un sedicenne solitario che ha da poco perso il padre, e decide di prenderlo sotto la sua ala protettrice.
Quando il ragazzo viene presentato alla famiglia, tutto ad un tratto, cominciano a verificarsi eventi sempre più inquietanti, che progressivamente mettono in subbuglio tutto il loro mondo, costringendo Steven a compiere un sacrificio sconvolgente per non correre il rischio di perdere tutto.

THELMA

Già accolto come opera di culto negli Stati Uniti e osannato nei festival di tutto il mondo, Thelma è un thriller d’autore di grande impatto, che conferma Joachim Trier come uno dei maggiori registi scandinavi di oggi. Protagonista del film è Thelma, una timida ragazza di provincia cresciuta in una famiglia molto religiosa e appena arrivata a Oslo per frequentare l’università. Qui conosce Anja e presto l’amicizia tra le due si trasforma in un sentimento più profondo: proprio allora, però, Thelma scopre di avere dei poteri inquietanti e incontrollabili, legati a un terribile segreto del suo passato…

DIVA

AL CINEMA DAL 7 GIUGNOlocandina.jpg

Dopo aver partecipato alla 74a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia nella Selezione Ufficiale Fuori Concorso con plauso di pubblico e critica, e dopo aver conquistato lo Starlight Cinema International Award e il Nastro D’Argento come migliore documentario 2018, DIVA!, diretto dal regista Francesco Patierno, arriva nelle sale italiane da giovedì 7 giugno, coprodotto da Casta Diva Pictures e D.O. Production di Daniele Orazi, produttori associati Viva Productions e Fenix Entertainment, con il contributo di SKY Arte e distribuito da Officine UBU. DIVA! è tratto dal libro autobiografico “Quanti sono i domani passati”, a cura di Enrico Rotelli edito da Mondadori, e racconta la vita di Valentina Cortese attraverso un flusso narrativo che vede interpretare le parole dell’artista da otto tra le migliori attrici del momento: Barbora Bobulova, Anita Caprioli, Carolina Crescentini, Silvia D’Amico, Isabella Ferrari, Anna Foglietta, Carlotta Natoli, Greta Scarano; una prova unica nel suo genere quella di interpretare colei che è stata candidata come miglior attrice non protagonista agli Oscar® per “Effetto Notte” di François Truffaut, e che è stata la musa di Giorgio Strehler che la diresse in una versione passata alla storia de Il Giardino dei Ciliegi e, non da ultimo, attrice prediletta dei registi più importanti della storia del cinema italiano come Michelangelo Antonioni, Federico Fellini e Franco Zeffirelli. Nel cast anche Michele Riondino, che interpreta Giorgio Strehler. Un documento unico sullo stile della Cortese, sul suo cinema, il suo teatro e, soprattutto, sulla sua affascinante personalità che ha segnato varie epoche, accompagnato da una trama musicale a contrasto, realizzata dal gruppo The Spectrum, che contribuisce ad arricchirne il potenziale emozionale. Dopo la partecipazione alla nuova edizione degli Open Roads al Lincoln Center, la prestigiosa rassegna di film italiani a New York, DIVA!

LE MERAVIGLIE DEL MARE

M2 Pictures porta in Italia la magia de LE MERAVIGLIE DEL MARE, film diretto da Jean-Michel Cousteau e con la partecipazione straordinaria di Arnold Schwarzenegger. Un vero e proprio tripudio di immagini e colori che porterà gli spettatori di tutte le età a innamorarsi del mare e a sentire il bisogno di proteggerlo.th.jpg
Il regista Jean-Michel Cousteau, figlio del leggendario esploratore e regista Jacques Cousteau, s’imbarca con i figli Celine e Fabien e la sua troupe, in un viaggio dalle isole Fiji alle Bahamas, per esplorare oceani sconosciuti e scoprire di più su ciò che li minaccia. Le immagini mozzafiato sono state catturate grazie a tre anni di ricerca e sviluppo di nuovi strumenti di ripresa, che hanno consentito la ripresa subacquea 3D in risoluzione 4K.
LE MERAVIGLIE DEL MARE, diretto da Jean-Michel Cousteau insieme a Jean-Jacques Mantello, e raccontato da Arnold Schwarzenegger, qui anche produttore, è un’esperienza straordinaria, un omaggio al mare che vuole portare l’attenzione del grande pubblico sull’urgenza di salvaguardarlo.