SUMMER IN VAL DI SOLE

Arriva l’estate, e la Val di Sole sfoggia già il suo abito più verde, preparandosi a una stagione di sport, divertimento e natura declinabile nelle tante proposte – bike, escursioni, sport acquatici – che invitano a vivere intensamente le proprie passioni in uno scenario unico.ValDiSoleSummer-5644-Edit.jpg Terra di biker per definizione, la Val di Sole si sta ritagliando un ruolo sempre più importante nelle attività che si sperimentano in acqua.
La Val di Sole ospita
un centinaio di laghi, un terzo di tutto il Trentino. Gli stessi pendii e declivi che accolgono migliaia di biker gorgogliano di torrenti e cascatelle, mentre l’intera fisionomia della valle è stata disegnata dallo scorrere del Noce, inserito dal National Geographic tra i primi 10 fiumi al mondo – l’unico in Europa – per la pratica degli sport fluviali. In tutto sono 28 i km navigabili in rafting e canoa, con tratti impetuosi e altri più calmi, adatti a un pubblico vario, bambini compresi. Il fiume principale della Val di Sole nell’estate 2018 sarà teatro di grandi appuntamenti agonistici, come i Campionati italiani Senior, a Mezzana, e le gare delle categorie Junior e Ragazzi.
La Val di Sole è anche il terreno d’elezione degli sport più recenti e di tendenza, come l’hydrospeed, un vortice di emozioni che regala la sensazione di diventare tutt’uno con le acque del fiume, percorrendole con una speciale tavoletta e indossando le pinne ai piedi. C’è chi segue la corrente, lasciandosi trasportare, e chi individua un proprio percorso, praticando il canyoning: in un ambiente come questo, ricco di forre, canyon, pareti verticali e anse scavate dal lavoro millenario dell’acqua, questo sport, praticato con tecnica alpinistica e imbragature, è particolarmente emozionante.
Chi invece desidera uno sport più “meditativo”, fatto di lunghe pause ed emozioni raccolte e silenziose, trova molte aree dove praticare la
pesca No Kill
, nei torrenti Noce, Vermigliana, Meledrio, Rabbies e nei laghi della valle come il Pian Palù e il Fazzòn. Da provare, in particolare, la nuova riserva di pesca No Kill a numero chiuso «Le Marinolde» sul torrente Rabbies, in Val di Rabbi. La Val di Sole nel 2017 ha ospitato i Campionati del mondo 2017 di pesca da riva per predatori con esche artificiali, segno di quanto questo angolo di Trentino sia pescoso e adatto ai pescatori, anche i più esperti ed esigenti.

 

Annunci

MAXXI Roma

Il MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo è un museo progettato dall’architetto Zaha Hadid e gestito dall’omonima fondazione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, è diviso in due sezioni: MAXXI arte e MAXXI architettura.

DSC08384 Con il progetto del MAXXI si supera l’idea dell’edificio-museo. La complessità dei volumi, le pareti curvilinee, il variare e l’intrecciarsi delle quote determinano una trama spaziale e funzionale molto articolata che i visitatori possono attraveDSC08383rsare seguendo percorsi sempre diversi e inaspettati. Il progetto (1998-2009) affronta la questione del suo contesto urbano conservando una relazione indissolubile con l’ex-caserma, per tentare di dare continuità a un tessuto urbano caratterizzato da edifici più bassi rispetto agli alti isolati che circondano il sito. In questo modo, il Centro somiglia più a un “innesto urbano”, a una seconda pelle del luogo che abita.  Tutto ciò ne sottolinea il carattere generale: poroso, immersivo, uno spazio aperto.  Molteplici ambienti convivono in una sequenza di gallerie illuminate dalla luce naturale filtrata da un particolare sistema di copertura. La grande hall a tutta altezza ospita i servizi di accoglienza e introduce all’auditorium, alle gallerie destinate alle collezioni permanenti, alle mostre e agli spazi dedicati alla caffetteria e al bookshop.

_______________________________________________________________________________

Molto coinvolgente e interessanti le mostre presenti al Maxxi, in particolare quella dedicata a Zaha Hadid, geniale architetto che ha lasciato le sue opere originali in tutto il mondo.
Visitare il Maxxi è un’esperienza indimenticabile dal punto di vista architettonico e del design in una struttura molto accattivante sia interiormente che esternamente, ben integrata con il contesto urbano circostante.

MAXXI Via Guido Reni 4 /a Roma

Coter Circuito Termale Emilia Romagna

#Benessere: #Coter #Circuito #Terme #EmiliaRomagna – presentazione a #Milano, 21 Novembre 2017

image2image1

Successo della Serata Promozionale

Terme e Benessere Emilia Romagna

Il 21 novembre le Terme dell’Emilia Romagna

hanno incontrato i buyer della Lombardia

Il 21 novembre presso l’Hotel Melià di Milano ha avuto luogo la Serata Promozionale Terme e Benessere Emilia Romagna, voluta dal Coter, Consorzio del Circuito Termale dell’Emilia Romagna, in collaborazione con Tourist Trend e grazie alla compartecipazione della Regione Emilia Romagna e APT.

In occasione di questo importante appuntamento B2B, più di 60 buyer della Lombardia hanno avuto l’occasione di incontrare i rappresentanti del “Club di Prodotto Termedell’Emilia Romagna” e conoscere la varietà di proposte e servizi offerti. I Buyer coinvolti provenivano dal mondo dell’associazionismo (professionisti che operano all’interno dei circoli aziendali e delle federazioni sportive) e dal settore dell’intermediato (tour operator e tour organizer). Oltre a loro sono stati coinvolti anche un buon numero di giornalisti di settore.  Continua a leggere